Posts from "gennaio, 2015"

L’audit e la diagnosi energetica

Diagnosi energetica

Entro il 5 dicembre 2015 le grandi e le piccole/medie imprese energivore devono effettuare un audit energetico su tutti gli stabilimenti presenti in Italia, come da Decreto Legislativo 102 del 4 luglio 2014.

L’audit può essere svolto da:
- società di servizi energetici (Esco)
- esperti in gestione dell’energia (Ege)
- auditor energetici

L’audit energetico non deve essere percepito solo come un obbligo normativo; esso, infatti, può portare a numerosi vantaggi: riduzione degli sprechi e aumento dell’efficienza, consapevolezza sul profilo di consumo, ottimizzazione del processo e, in definitiva, risparmio economico. Altri vantaggi che non devono essere sottovalutati sono quelli relativi alla valorizzazione del brand ed alla riduzione dell’impatto ambientale e delle riduzioni delle emissioni di CO2.

Read More

Demand Response in Europa: analisi normativa

logo EU (di Francesco Mancini)

Con il pacchetto Clima ed Energia Europa 2020 e la volontà di ridurre le emissioni da un minimo dell’ 80 ad un massimo del 95% al 2050, l’Europa si è posta obiettivi estremamente ambiziosi sia di medio che lungo termine. Allo scopo di raggiungere i risultati proposti nelle menzionate scadenze temporali l’UE ha posto anche dei target intertemporali al 2030 sia in termini di generazione rinnovabile che riduzione di gas serra.

Il Demand Side Response (DSR) non potrà che essere un elemento fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi proposti considerati i sui indubbi benefici. Infatti tramite il DSR si potrà permettere ai clienti di essere remunerati per modificare i propri profili di carico, svolgendo un ruolo decisivo nella stabilità della rete. Inoltre potrà svolgere un ruolo fondamentale nella diminuzione di generazione aggiuntiva e rendendo proporzionalmente più incisivo il ruolo delle rinnovabili nell’approvvigionamento energetico, rendendolo quindi più sicuro e riducendo il rischio di picchi di prezzo dovuto alle instabilità politiche dei paesi fornitori.
Read More