Case history: LANDI RENZO

Logo Landi Renzo

Landi Renzo SpA è un leader mondiale nel settore dei componenti e dei sistemi di alimentazione alternativi a Gpl e Metano per autotrazione, con una quota internazionale di mercato che supera il 30%.

Questi sono i numeri che caratterizzano Landi Renzo:

  • 720 dipendenti in Italia
  •  36% presenza femminile
  • 222.809 migliaia di euro di ricavi
  •  5% dei ricavi investiti in ricerca e sviluppo
  •  164 persone dedicate alla ricerca e sviluppo
  •   presenza in 5 continenti; 18 filiali; 13 Paesi

L’intervento Loccioni

Il Nuovo Centro Tecnico è l’edificio di Landi Renzo che ospita il centro di ricerca e sviluppo. Questo edificio è stato progettato per utilizzare in modo consapevole le fonti di energia a basso impatto ambientale. La sua qualificazione in classe A è dovuta a due componenti, quella edilizia e quella tecnologica. Loccioni ha realizzato tutto ciò che riguarda la parte tecnologica e la building automation; possono essere individuate 4 principali aree di intervento:

Read More

Il monitoraggio delle perdite lungo gli oledotti

pipelines

(di Enrico Rocchetti)

L’industria Oil&Gas è oggi uno dei più grandi mercati mondiali, in termini di aspetti e risorse economiche, sociali ed ambientali.
Le aree dove il petrolio ed il gas vengono cercati ed estratti, sono spesso zone contaminate e inquinate e la popolazione locale si oppone a questo tipo di attività senza ottenere spesso benefici, ma solo subendone le conseguenze.

Per esempio la Nigeria, un’area ricca di giacimenti petroliferi, è attraversata da chilometri e chilometri di oleodotti che  trasportano il petrolio dalle zone di estrazione agli impianti di lavorazione.

Ogni giorno, tribù locali cercano di bucare questi oledotti con lo scopo di spillare petrolio e venderlo nel “mercato nero”.

Read More

Loccioni@Smart Energy Expo

Smart energy expo

Venerdi 10 Ottobre presenteremo la Microgrid Loccioni durante una delle conferenze organizzate presso la Smart Energy Expo di Verona, la manifestazione internazionale che promuove soluzioni, prodotti e tecnologie per l’efficienza energetica.

Smart Energy Expo guarda all’efficienza energetica da due punti di vista:

  • diminuire gli sprechi nelle trasformazioni e nei consumi finali
  • produrre più energia distribuita, privilegiando l’utilizzo di fonti economicamente vantaggiose e rispettose dell’ambiente.

Vi aspettiamo numerosi!

Case History: il Gruppo CMS

Il Gruppo CMS opera nel settore delle costruzioni meccaniche e delle lavorazioni per conto terzi dal 1975; in particolare si interfaccia con aziende leader nel loro settore per la progettazione, lo sviluppo, il collaudo, la fornitura di macchine e componenti meccaniche di elevata complessità e precisione.I principali settori di intervento sono: packaging, ferroviario, automobilistico e motociclistico, biomedicale e farmaceutico.Logo CMS

Questi sono i numeri che caratterizzano il Gruppo:

  • 500 dipendenti
  • 14 stabilimenti
  • 100 milioni di euro di fatturato nel 2013

L’intervento Loccioni

Il contributo Loccioni può essere classificato in quattro tipologie di intervento: produzione, misura, centro servizi e comunicazione.
Read More

Giornata di studio – Sistemi di analisi

AIS-ISA – ASSOCIAZIONE ITALIANA STRUMENTISTI – I.S.A. ITALY SECTION ha organizzato per il prossimo 9 ottobre 2014 una Giornata di Studio dal titoloI Sistemi di Analisi”.

La giornata di studio sarà un’occasione di approfondimento di specifici temi nel campo dell’analisi per misure di processo e per il monitoraggio delle emissioni.

Per i dettagli della giornata, si veda il seguente file.

Il Club di Roma quasi mezzo secolo dopo “I Limiti dello Sviluppo” e le sue conseguenze sul mondo di oggi.

(di Ugo Bardi)

Ugo Bardi

Ci ricordiamo tutti del famoso “Rapporto al Club di Roma” che in Italia era uscito nel 1972 con il titolo “I Limiti dello Sviluppo” (in realtà, la traduzione corretta del titolo originale avrebbe dovuto essere “I Limiti alla Crescita”). Il ricordo di quel lavoro è spesso distorto dagli anni e dalle tante leggende che sono nate intorno ai suoi risultati. Così, ci ricordiamo – ci sembra di ricordare – che “I Limiti dello Sviluppo” aveva fatto delle “previsioni sbagliate” proponendo che avremmo finito questa o quella risorsa (petrolio, gas, rame, o che altro) ormai da un pezzo – cosa che ovviamente non si è verificata. Non era così.

Read More

Prospettive di sviluppo per il mercato dei veicoli elettrici

Uno degli obiettivi di Europa2020 è quello di ridurre le emissioni di CO2 del 20% entro il 2020. Tuttavia, secondo le previsioni, al 2030 il parco automobili mondiale dovrebbe raddoppiare (da 800 milioni a 1,6 miliardi di veicoli): diventa necessario ed inevitabile, quindi, ridurre i veicoli tradizionali (responsabili del 15% delle emissioni inquinanti in Europa) e assicurare una mobilità sostenibile.

Electric vehicles salesLa produzione di auto elettriche è iniziata in Europa solo nel 2010: in questi anni la vendita di veicoli elettrici è aumentata arrivando a 50.000 unità nel 2013. Il mercato è ancora molto giovane ed è difficile fare delle previsioni sulle possibilità di sviluppo; è comunque possibile dire che, se la crescita continuerà con le modalità con cui si è presentata finora, le vendite raggiungeranno i 100.000 veicoli nel 2015, 500.000 nel 2020 e più di un milione nel 2025.

Read More

Microgrid, il futuro dell’energia

La microgrid è un sistema che genera, accumula, distribuisce e regola i flussi di energia tra utenze elettriche collegate al fine di:Microgrid Loccioni

  • ridurre i costi legati all’energia tramite l’ottimizzazione dell’utilizzo dell’energia prodotta localmente, i cui flussi vengono gestiti in modo razionale;
  • migliorare la qualità e l’affidabilità della fornitura di energia elettrica riducendo il numero e la durata dei blackout;
  • ridurre le emissioni di CO2.

E’ davvero possibile, oggi, raggiungere questi obiettivi? La risposta è si.
Tramite un software di Energy Management System è possibile gestire i flussi energetici all’interno della rete per raggiungere i benefici sopra indicati.
Read More

Climaveneta racconta Loccioni

Climaveneta è un’azienda leader in Europa nella climatizzazione e nel condizionamento di precisione.
Da 40 anni propone soluzioni ad alta efficienza per la climatizzazione dei moderni edifici e data center, con gli obiettivi di garantire il massimo comfort, migliorare la redditività e ridurre al minimo le emissioni di CO2 in atmosfera.
Climaveneta for Loccioni

Grazie alla sua collaborazione con il Gruppo Loccioni nel progetto 2 km di futuro, Climaveneta ha voluto raccontare nel “Climaveneta UPDATE” la sua storia di successo con un video che vorremmo condividere con tutta la Leaf Community e con i Leaf Players.