Microgrid, the energy future

The microgrid is a system of connected electricity consumptions that manages the energy needs of all its components in order to reach the following objectives:

Microgrid Loccioni
  • energy costs optimization by maximizing the use of locally produced power through the management of energy flows;
  • power quality and reliability improvement through the reduction in the number and duration of power outages;
  • reduction of CO2 emission.

Is it really possible to reach these goals? The answer is yes.
The Energy Management System (EMS) makes it possible to enhance remote data monitoring, advanced building management, energy flows optimization and demand response programs.
Read More

Climaveneta story about Loccioni

Climaveneta is a European leader in HVAC and HPAC.
Since 40 years, Climaveneta provides energy efficient heating, air conditioning and data center cooling solutions with the purposes of:
Climaveneta for Loccioni
• enhancing everyone’s comfort;
• improving the profitability of a building;
• reducing CO2 emissions.

Thanks to its collaboration with Loccioni Group in the 2km of future, Climaveneta decided to tell its success story in its “Projects and applications” and in a  video  that we would like to share with the Leaf Community and with the Leaf Players.

2KM DI FUTURO®: SMART COMMUNITY AND SOCIAL IMMAGINATION

The Leaf Community becomes a social and technological innovation laboratory

Angeli di Rosora, July 10th-11th 2014

Two days of intensive knowledge sharing and awareness: the 2 km di futuro® forum, organized by Loccioni Group, with Enel, Nissan, Samsung SDI and VenetoBanca, under the patronage of the Ministry of Environment, Ministry of Economic Development, World Bank, UN Habitat, Marche RegionKyoto Club and Legambiente has been joined by over 300 people coming from all over the world with the drive to visit one among the first real micro-grids in Italy and experience a good practice of social innovation.

sala evento 2km

Read More

2KM di futuro ! ®

Leafcommunity

On the 10th and 11th of July. Loccioni Group will hold 2km di futuro®, an event organized in collaboration with Nissan, Enel, Samsung SDI and Veneto Banca, as financial partner.

Important opinion leaders on the international scene will meet to discuss the possible balance among man, nature and technology. The forum will be focused on social imagination, on public-private cooperation for territory development and safeguard; and on Loccioni microgrid implementation starting from Leaf Community.

Click here for further information.

Rispondere al cambiamento con un approccio Agile

L’energia è uno di quei mercati dove è difficile fare previsioni a lungo termine, capire quali saranno le soluzioni in grado di soddisfare il crescente fabbisogno energetico avendo sempre un occhio vigile sulla sostenibilità ecologica ed economica. Sappiamo che nuove soluzioni vanno trovate, ma sul come e quali oggi non c’è un idea chiara. Sentiamo sempre parlare di smart grid (anzi il trend del momento è smart cities), cloud computing, servizi, energy storage, partecipazione del privato e chi più ne ha più ne metta.

Come può un team di ricerca e sviluppo far fronte a questi problemi, sviluppare soluzioni e portarle nel mercato in tempo utili? La risposta risiede in una parola: agilità.

Read More

About Antonio Giovannelli

Dopo 4 anni di #consulenza nel mercato delle #Energy&Utilities, oggi sono responsabile del team #R&D Energia e #ProductOwner del #MyLeaf secondo la metodologia #Scrum.

Perché dovremmo parlare di sostenibilità in sanità

Secondo l’Unione Europea, oltre il 40% del fabbisogno energetico del vecchio continente è da attribuire al complesso di ciò che chiamiamo “edifici”: abitazioni, ospedali, etc (vedi dati EU o USA).

In questo scenario, ottimizzare l’efficienza energetica di questi grandi consumatori di energia sta diventando sempre più una priorità per l’Unione, tanto più a fronte di un settore trasporti che, nel bene e nel male, negli ultimi anni ha investito per ridurre l’impatto energetico.

Se a questo si aggiunge che le strutture ospedaliere sono spesso ospitate in edifici vecchi e dunque poco efficienti, ecco spiegato perché la sostenibilità nel mondo della sanità pubblica e privata è solo apparentemente una tematica di nicchia. Gli ospedali, infatti, sono tra gli edifici pubblici più energivori in circolazione, poiché operano 24 ore su 24 e devono mantenere elevati requisiti di comfort.

Read More

About Francesco Franco

Energy #keyaccount dedito allo sviluppo di progetti di #energyefficiency&ICT per il mondo sanità.

Italia 2030: un nuovo paradigma per il sistema energetico

“Perché i futuri scenari 2030 diventino anche fattibili, tenendo in particolare conto della necessità di fuoriuscire, appena possibile, dalle misure di incentivazione, è necessario che si realizzino alcune condizioni al contorno, esterne, ma anche interne al mondo delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica.

A tal fine è essenziale la capacità del sistema politico di governare, senza troppi traumi, la transizione verso un cambio radicale di paradigma, che in particolare richiede: una profonda trasformazione del comparto edilizio e della struttura urbana (smart buildings e smart cities), una diversa gestione del territorio e del patrimonio forestale (con gli operatori agricoli trasformati in prosumer alle stessa stregua dei cittadini), un’integrazione spinta fra politiche energetiche e sviluppo più complessivo della green economy.”

GB Zorzoli – portavoce Comitato FREE

Il professor Zorzoli spiega il futuro del mercato energetico. Scarica il suo intervento!

Read More