Posts in "Green@Hospital"

The European Union finances research

finanziamenti europei

Secure, clean and efficient energy is one of the seven priority challenges identified by the EU in Horizon 2020 the biggest research and innovation program ever. For this reason € 5.9 billion have been allocated over 7 years (2014-2020) to support different energy related topics.

The focus on smart cities technologies (one of the three focus topic together with Energy efficiency and Low Carbon technologies) is expected to result in commercial-scale solutions with a high market potential: urban areas will benefit from new, efficient, and user-friendly technologies and services, in particular in the areas of energy (Smart grids), transport and ICT. The keyword is integration: integration among different technologies, among different partners, between public and private bodies. EU funds will be dedicated to develop large demonstrators which are expected to prove the feasibility of innovative approaches and technologies helping to mobilize private investments.

Read More

About Davide Nardi Cesarini

Davide Nardi Cesarini, ingegnere termomeccanico. Mi occupo di innovazione nei settori dell'efficienza energetica, ICT, domotica e Smart Cities

Perché dovremmo parlare di sostenibilità in sanità

Secondo l’Unione Europea, oltre il 40% del fabbisogno energetico del vecchio continente è da attribuire al complesso di ciò che chiamiamo “edifici”: abitazioni, ospedali, etc (vedi dati EU o USA).

In questo scenario, ottimizzare l’efficienza energetica di questi grandi consumatori di energia sta diventando sempre più una priorità per l’Unione, tanto più a fronte di un settore trasporti che, nel bene e nel male, negli ultimi anni ha investito per ridurre l’impatto energetico.

Se a questo si aggiunge che le strutture ospedaliere sono spesso ospitate in edifici vecchi e dunque poco efficienti, ecco spiegato perché la sostenibilità nel mondo della sanità pubblica e privata è solo apparentemente una tematica di nicchia. Gli ospedali, infatti, sono tra gli edifici pubblici più energivori in circolazione, poiché operano 24 ore su 24 e devono mantenere elevati requisiti di comfort.

Read More

About Francesco Franco

Energy #keyaccount dedito allo sviluppo di progetti di #energyefficiency&ICT per il mondo sanità.